martedì 28 maggio 2013

Pianta Dracena: La Femmina Di Drago Nel Vostro Appartamento


Al genere Dracaena appartengono specie con fusto legnoso che portano un ciuffo di foglie alla sommità e specie che hanno foglie lungo tutto il fusto; queste ultime vengono spesso confuse con le piante del genere Cordyline. Il nome dracena deriva dal greco e significa “femmina del drago”; il succo della pianta veniva chiamato in passato col nome di “sangue di drago”.
Meno costosa delle palme e più elegante della yucca, la dracena è spesso la pianta ideale da utilizzare come elemento decorativo centrale in una composizione. Si tenga presente che le dracene soffrono se vengono cambiate di posto: quindi, si individui bene il punto in cui posizionarle, prima dell’acquisto.

Le dracene dotate di foglie lungo tutto il fusto sono coltivate principalmente per il valore decorativo delle foglie, anche se la pianta adulta e vigorosa può formare, in estate, grandi fiori bianchi o bianco-crema.

Dracaena deremensis è la specie più conosciuta: cresce sino a 1,2m di altezza; le sue foglie lanceolate, verde scuro con una striscia bianco-verde nel mezzo, si formano da fusti eretti piuttosto rigidi.

Dracaena pleomele (=Pleomele reflexa) è un arbusto cespuglioso ramificato che può raggiungere i 3m di altezza, con foglie lanceolate, sottili, lunghe 25-30cm. Come piante ornamentali si utilizzano soprattutto le varietà a foglie variegate, sempre nei toni del verde e del crema.
La collocazione ideale di questa pianta è al riparo dall’insolazione diretta, in un locale molto luminoso. La dracena cresce bene  in atmosfera calda e umida, a temperature comprese tra i 25°C e i 27°C. Quanto più elevata è la temperatura, tanta più umidità richiede la pianta, per cui, se fa caldo, occorre spruzzare acqua sulle foglie quotidianamente. La temperatura minima  invernale non deve scendere sotto i 15°C.

Questa pianta vuole normale terra da giardino oppure del terriccio universale (come >>QUESTO<<), mescolati a terra d’erica e sabbia. Le innaffiature devono essere regolari e abbondanti in primavera-estate, evitando però i ristagni d’acqua. D’inverno, bisogna ridurre le innaffiature, in relazione alla temperatura della stanza in cui la pianta si trova, senza però lasciar seccare il terriccio. 

In primavera-estate, bisogna aggiungere due volte alla settimana un paio di gocce di fertilizzante liquido (tipo >>QUESTO<<) all’acqua delle innaffiature. Se le punte delle foglie si mostrano brune e secche, significa che l’atmosfera ambiente è troppo asciutta e bisogna nebulizzare acqua sul fogliame.
Il rinvaso si effettua ogni due-tre anni in un contenitore leggermente più grande.

**Prodotti in grande offerta su Amazon, approfittane ora, compra subito**

22 commenti:

  1. a me serviva proprio qualche pianta d'appartamento,grazie per i consigli,Kiara!

    RispondiElimina
  2. Adoro le piante!! ne ho di tutti i tipi sia in casa che in giardino!! Ma questa non la conoscevo! Grazie per il post

    RispondiElimina
  3. Ma che bella pianta, comprerò sicuramente questa pianta per la mia nuova casa

    RispondiElimina
  4. bisogna ritornare ad avere il pollice verde, come non adorare le piante!

    RispondiElimina
  5. ...ma che bella questa pianta!!! grazie dei tuoi consigli, la prossima volta comprerò proprio questa per il mio appartamento!!!!

    RispondiElimina
  6. Davvero una bella segnalazione, amo le piante e questa starebbe bene in casa mia. Proprio bella.

    RispondiElimina
  7. bella questa pianta trasmette molto relax e poi è un complemento d'arredoperfetto

    RispondiElimina
  8. molto bella questa pianta appena posso la compro!!

    RispondiElimina
  9. non conoscevo l'esistenza di questa pianta nonostante abbia il suocero fioraio :D

    RispondiElimina
  10. é bellissima la Dracena, da anni cerco di farle crescere, ma sarà il mio pollice grigio.....ma mi perdono tutte le foglie

    RispondiElimina
  11. mi piacciono molto le piante e questa mi manca, la chiederò alla persona a cui mi rivolgo, grazie dei suggerimenti

    RispondiElimina
  12. molto bella mi piacciono tanto le foglie con quelle venture bianche

    RispondiElimina
  13. e' UNA BELLA PIANTA!!La consiglierò a mia suocera,che ama tutto ciò!

    RispondiElimina
  14. Amo tantissimo le piante, nell'entrata di casa mia ce ne sono diverse, ma questa mi manca ...sicuramente la prenderò in considerazione come prossimo acquisto. Grazie per le tue utilissime info ! :)

    RispondiElimina
  15. Bellissima la Dracena per gli appartamenti, grazie del bellissimo post e delle info!

    RispondiElimina
  16. non sapevo che potesse diventare così alta, grazie ai tuoi post sto conoscendo le piante meglio, ciao

    RispondiElimina
  17. Bella questa pianta... starebbe bene nel mio salotto. spriamo solo che resista al mio mancato pollice verde!!!

    RispondiElimina
  18. se solo avessi il pollice verde,, è davvero bella

    RispondiElimina
  19. Questa pianta fa la sua bella figura.. bellissima!!

    RispondiElimina